Cerca
Close this search box.

Cosa sono i miscelatori di bitcoin e sono legali?

Cosa sono i miscelatori di bitcoin e sono legali?

Bitcoin I miscelatori stanno guadagnando molta popolarità e attraggono molti utenti grazie alle proposte uniche che offrono. La guida di oggi esplorerà tutto ciò che c'è da sapere su Bitcoin mixer, compresi i loro pro e contro. Cominciamo, che ne dite?

I miscelatori di Bitcoin sono brillanti soluzioni blockchain che consentono agli utenti di miscelare i propri asset digitali con altri per preservare l'obiettivo cardine di Bitcoin: l'anonimato.

Sebbene il Bitcoin sia diventato popolare grazie all'anonimato e all'esclusività che offre, è ancora possibile collegare il bitcoin alle identità del mondo reale. Ad esempio, se si avvia un prelievo tramite un'agenzia di scambio se avete completato i requisiti KYC, la borsa può facilmente identificare che avete prelevato dei Bitcoin utilizzando un portafoglio specifico. Oltre a questo approccio, esistono ora tecniche più avanzate chiamate analisi della blockchain, che possono collegare gli indirizzi dei portafogli Bitcoin a utenti reali.

La volta successiva che un bene digitale lascia un indirizzo di portafoglio contrassegnato, gli utenti di tale portafogli rischiano di fornire le loro informazioni personali. E a seconda dell'uso che fanno delle loro monete, è abbastanza facile capire quante monete possiedono, per cosa spendono i loro beni digitali e altro ancora.

Ma indovinate un po'? Mescolando BitcoinGli utenti godranno dell'assoluto anonimato, poiché sarà quasi impossibile collegare i loro Bitcoin alle loro identità reali. Con i mixer Bitcoin, quindi, le persone sono in grado di utilizzare Bitcoin in modo più privato.

Mixer Bitcoin: come funzionano

Da quando i mixer di Bitcoin hanno iniziato a suscitare grande interesse, sono stati lanciati numerosi mixer di Bitcoin. Queste strategie di miscelazione vanno da miscelatori di Bitcoin completamente centralizzati, in cui gli utenti si fidano di un miscelatore, a soluzioni in cui gli utenti non hanno bisogno di fiducia per usare il miscelatore. piattaforma. Inoltre, ci sono anche soluzioni progettate per assomigliare a Lightening Rete canali di pagamento. Anche in questo caso ci sono opzioni di monete per la privacy come Monero, che ha dato origine a crittografia miscelatori.

Piattaforme più consigliate

MIN. DEPOSITO

$50

EXCL. OFFERTA

VALUTAZIONE DELL'UTENTE

9.8

4.9/5

Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro facendo trading di CFD con questo fornitore. Dovete valutare se avete capito come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre il rischio elevato di perdere il vostro denaro.

MIN. DEPOSITO

$100

EXCL. OFFERTA

VALUTAZIONE DELL'UTENTE

9.7

4.8/5

Il trading su forex o CFD con margine comporta un elevato grado di rischio e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. Esiste la possibilità di subire una perdita pari o superiore all'intero investimento.

MIN. DEPOSITO

$250

EXCL. OFFERTA

VALUTAZIONE DELL'UTENTE

9.6

4.5/5

Anche se sarebbe bello evidenziare il potenziale di tutte queste soluzioni, la guida di oggi si concentrerà su due delle opzioni più popolari sul mercato.

Miscelatori centralizzati

I miscelatori centralizzati stanno diventando estremamente popolari tra gli utenti di Bitcoin miscelatori. Questo tipo di soluzione accetta il pagamento in bitcoin e invia in cambio diverse monete. In genere, i mixer centralizzati sono più affidabili se hanno molti utenti.

Se i miscelatori centralizzati di bitcoin hanno molti utenti che utilizzano i loro servizi, è quasi impossibile per un estraneo collegare le monete in entrata a quelle in uscita. L'obiettivo dei mixer centralizzati è quello di interrompere la traccia delle transazioni e fornire l'anonimato agli utenti.

Sebbene i mixer centralizzati offrano molti vantaggi interessanti, non sono riusciti a risolvere due grandi problemi. Da un lato, gli utenti devono affidare al mixer la propria privacy. Questo perché il mixer è in grado di sapere quali utenti hanno inviato e ricevuto le monete. Armato di queste informazioni, il mixer può facilmente ristabilire il percorso di proprietà. Supponendo che il miscelatore accetti di condividere queste informazioni con le parti interessate in cambio di denaro o per obbligo di legge, significa che un utente può finire per perdere il proprio anonimato.

D'altra parte, il mixer può anche decidere di non restituire il pagamento, il che è ancora peggio. Quindi, prima di utilizzare un mixer Bitcoin, in particolare uno centralizzato, assicuratevi di fare le dovute verifiche.

Miscelatori Chaumian CoinJoin

Visti i difetti dei mixer centralizzati, i mixer più moderni stanno fornendo soluzioni ad alcuni dei difetti cardinali dei mixer centralizzati. Con i mixer Chaumian CoinJoin, un grande gruppo di utenti può riunirsi per effettuare un unico grande pagamento a se stessi. Ipotizziamo per un attimo che un centinaio di utenti inviino 0,2 Bitcoin a un nuovo portafoglio Se il sistema controlla e unisce queste centinaia di transazioni in un'unica grande transazione, ogni singola persona riceverà indietro 0,2 bitcoin e nessuno sarà in grado di stabilire la provenienza di queste monete. Quanto può essere conveniente?

La ciliegina sulla torta è che i mixer di Chaumina CoinJoin possono anche essere progettati in modo tale che nemmeno la piattaforma che unisce la transazione possa capire l'origine di una moneta o l'indirizzo del portafoglio di destinazione. Un'altra cosa interessante è che l'entità che unisce la transazione non può rubare le monete, poiché gli utenti non firmeranno la transazione unita se non riceveranno indietro i loro 0,1 Bitcoin.

Quali sono i principali miscelatori Bitcoin?

Con la crescente popolarità dei miscelatori di Bitcoin, è possibile esplorare molte opzioni sul mercato. In questa sezione, sfrutteremo l'opportunità di evidenziare alcuni dei migliori miscelatori di Bitcoin che dovreste conoscere. Ma prima di approfondire l'argomento, vogliamo aggiornarvi su alcune cose che dovreste sapere.

Anche se alcuni dei mixer che metteremo in evidenza sono centralizzati, non appoggiamo queste opzioni né le raccomandiamo in alcun modo, viste alcune delle lacune che abbiamo evidenziato in precedenza. Detto questo, ecco alcuni dei migliori mixer di Bitcoin in circolazione.

LEGGI  I migliori siti di scommesse sportive in criptovaluta

Portafoglio Wasabi

Wasabi Portafoglio è un portafoglio Bitcoin leader con un mixer Chaumian CoinJoin costruito all'interno del suo ecosistema. Sebbene l'infrastruttura di Wasabi Wallet sia principalmente centralizzata, è progettata in modo tale che gli operatori di questa piattaforma non possano deanonimizzare gli utenti o rubare i loro fondi. E sì, hanno un facile da usare interfaccia che aiuta gli utenti a distinguere facilmente le monete miste da quelle non miste.

Portafoglio Samourai

Come il Portafoglio Wasabi, il Samourai Portafoglio offre un servizio di miscelazione di Chaumian CoinJoin chiamato Whirlpool. Ciò che ci piace di più dell'opzione Samurai Wallet è che è disponibile per i dispositivi mobili, quindi non è necessario essere sempre sul computer portatile come nel caso di Wasabi Wallet per utilizzarlo. Per godere del completo anonimato con Samourai Wallet, gli utenti devono collegare il proprio portafoglio al proprio nodo Bitcoin completo.

Iscriviti al mercato

JoinMarkert è emerso come una delle migliori opzioni per mescolare i Bitcoin. Utilizzando JoinMarket, gli utenti possono unire senza problemi le transazioni in un'unica grande transazione tramite CoinJoin. Questa opzione offusca la traccia delle monete, proteggendo l'anonimato e la privacy. L'aspetto più interessante dell'utilizzo di JoinMarket è che l'utente viene incentivato a offrire i propri Bitcoin da mescolare. Quanto può essere bello?

Perché qualcuno dovrebbe voler mescolare i propri Bitcoin?

Se siete amanti della privacy, allora ha senso mescolare i vostri Bitcoin per proteggere la vostra privacy. Nell'odierno mondo in erba crittografia Ci sono molte ragioni per cui qualcuno vorrebbe mescolare le proprie monete. Per cominciare, non si vuole che gli altri sappiano cosa si guadagna, quanti Bitcoin si possiedono o come si spendono i propri soldi.

Prendiamo l'esempio di una persona che ha appena ricevuto un aumento. È molto probabile che una persona di questo tipo non voglia che il suo padrone di casa sappia quanto guadagna ora, perché questo potrebbe portare il padrone di casa ad aumentare l'affitto. Alcuni utenti potrebbero voler pagare per contenuti espliciti senza che la gente li giudichi per le loro scelte.

Inoltre, un giornalista d'inchiesta può voler essere pagato per il suo lavoro senza che il regime del suo Paese scopra la sua identità. A volte le persone vogliono acquistare pillole contraccettive senza che i loro cari lo sappiano.

Ci sono molti scenari che giustificano l'uso dei mixer Bitcoin da parte di singoli individui, e se decidessimo di evidenziare tutti i casi d'uso dei mixer Bitcoin passerebbe un'intera giornata. Anche un individuo medio che non si preoccupa della privacy può utilizzare i mixer Bitcoin per aiutare altri utenti a mantenere la propria privacy.

Il coin mixing è per gli utenti malintenzionati?

Ci sono molte discussioni sul fatto che i miscelatori di Bitcoin siano progettati per i criminali, e la risposta è un secco no. Molte persone mescolano le loro monete per motivi diversi dal commettere un atto criminale. Tutti hanno diritto alla privacy, come sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti umani.

LEGGI  Il miglior ETF Bitcoin del Regno Unito: Cosa c'è da sapere sull'investimento in Bitcoin ETF

Ma mentre Bitcoin Sebbene i mixer servano a scopi e benefici maggiori, non si può negare che anche i criminali traggano vantaggio dalla privacy offerta dai mixer di monete. Utilizzando i mixer di Bitcoin, i criminali godono di tutti i vantaggi di cui godono gli utenti legittimi dei mixer. E ad essere onesti, questo è il prezzo da pagare per vivere in una società libera.

Tuttavia, la percezione che i mixer di Bitcoin siano utilizzati solo dai criminali per riciclare i loro proventi criminali non è vera. Una ricerca condotta dal gigante dell'analisi blockchain Chainlysis mostra che la maggior parte delle persone che utilizzano i mixer di Bitcoin sono utenti legittimi e lo fanno semplicemente per l'anonimato e la privacy che offre. Chainlysis ha inoltre aggiunto che le monete che sono state riciclate illecitamente attraverso i coin mixers rappresentano un numero esiguo.

Le autorità possono vietare i miscelatori di Bitcoin?

Se le autorità possono o meno vietare bitcoin è una questione legale legittima e non tecnica. Pertanto, la questione varia da una giurisdizione all'altra. Naturalmente, alcuni mixer di Bitcoin sono stati vietati in quanto le autorità ritengono che tali piattaforme siano utilizzate per riciclare denaro.

Anche in questo caso, la maggior parte dei principali servizi di miscelazione di monete di cui disponiamo attualmente sono centralizzati, il che significa che le autorità possono chiudere i loro servizi. Ciononostante, molti servizi di miscelazione hanno continuato a operare senza che le autorità ne bloccassero le attività.

Se mai dovessimo raggiungere un punto in cui i servizi di miscelazione centralizzati sono vietati, assisteremo a un aumento dei servizi di miscelazione decentralizzati, che saranno molto più difficili da chiudere.

Alternative ai miscelatori di bitcoin

Nonostante gli evidenti benefici, Bitcoin I miscelatori non sono l'unico modo in cui gli utenti possono nascondere la flusso delle transazioni in bitcoin. Dopo un hacking riuscito, gli hacker sono in grado di riciclare i loro fondi tramite scambi utilizzando conti creati con identità rubate. Questo metodo è noto agli esperti come chain-hopping e si basa sul fatto che le autorità impiegano molto più tempo per costringere le borse a chiudere gli account collegati all'hack. Inoltre, non è sempre facile per le borse individuare gli account sospetti, soprattutto se questi hanno superato il limite di sicurezza. KYC requisiti.

Inoltre, gli appassionati di privacy sostengono che metodi come le monete per la privacy sono modi brillanti con cui gli individui possono impedire al governo di spiare le loro transazioni finanziarie, affermando che queste opzioni non sono solo per i criminali.

Per proteggere l'anonimato degli utenti e oscurare il flusso di fondoI progetti incentrati sulla privacy, come Monero, utilizzano indirizzi stealth una tantum e mescolano le transazioni autentiche con le esche. Allo stesso modo, un importante mercato del dark web, Silk Road, aveva un tumbler di bitcoin integrato nel suo ecosistema. Inoltre, la darknet White House Market supporta soltanto Monero pagamento per garantire la sicurezza e la privacy degli utenti.

Dall'altra parte c'è Zcash, che offre transazioni private opzionali che si basano su prove a conoscenza zero ed è progettato per non condividere le informazioni sulle transazioni degli utenti. Allo stesso modo, Dash offre funzionalità di transazione privata che funzionano proprio come CoinJoin.

 

Altro da esplorare

Articoli correlati

67% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando
trading di CFD con questo provider.

eToro: la migliore piattaforma di trading - 0% Commissione per negoziare azioni ed ETF

eToro: la migliore piattaforma di trading - 0% Commissione per negoziare azioni ed ETF

67% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando
trading di CFD con questo provider.